Veltroni, il rinnovamento dell’Italia

Sto vedendo in questi giorni, i nuovi candidati che presenterà il Partito Democratico. Presentati tanti nuovi giovani, che dichiarano di non capire niente di politica e operai che fino a ieri, forse, non sognavano mai di candidarsi. Questa mi sembra pubblicità al fine di ottenere voti da tutte le classi popolari che rappresentano l’Italia. Non ho niente contro il PD e contro Veltroni, ma credo che questa non è la strada giusta per cambiare l’Italia. Perchè non si fanno le primarie per decidere i candidati? Le liste decise da organi di partito non mi stanno bene. Posso decidere da chi voglio essere rappresentato? Qui non siamo al rinnovamento dell’Italia, qui andrà sempre peggio. Ma quanti giovani, colti, in buona fede, laureatisi con 110 e lode, interessati alla politica e con tanta voglia di fare, non hanno la possibilità di portare il loro contributo a causa delle liste decise dai partiti. I partiti sono chiusi, chi è al vertice decide cosa fare, chi candidare e chi allontanare. Allora mi sembra appropriato questo bel filmato tratto dalla rete:

,

0 Responses to “Veltroni, il rinnovamento dell’Italia”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Kw lettori dal 07 Feb 08

  • 26,422 kwutenti mi hanno letto

Gravatar

Aggiornamenti Twitter

Errore: Twitter non ha risposto. Aspetta qualche minuto e aggiorna la pagina.

Seguimi su Twitter

Pagine

Categorie

Sostengo

Antipixel

AddThis Feed Button

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

tracker Creative Commons License
Questo blog è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons

.


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: